top of page
Cerca

CLO SERVIZI LOGISTICI partecipa all’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico

CLO SERVIZI LOGISTICI, unica cooperativa presente nel panel di partner, è intervenuta al Convegno pubblico di presentazione dei risultati dell’Osservatorio del Contract Logistics, organizzato dal Politecnico di Milano, fornendo un contributo ai risultati della ricerca relativa all’evoluzione della logistica conto terzi in Italia.


La manifestazione, giunta alla sua quarta edizione, rappresenta un tavolo di analisi e discussione sul ruolo che la Contract Logistics svolge nel tessuto economico nazionale vista l’importanza del settore logistico che complessivamente nel nostro Paese vale oltre il 10% del PIL ed occupa complessivamente quasi 1 milione di persone.


CLO porta la propria esperienza di cooperativa che in prima linea gestisce servizi complessi logistica di magazzino studiando soluzioni tailor made e sostenendo, in logica di partner, ogni progetto di sviluppo dei propri clienti.


Una Supply Chain Company come CLO sempre più presente sul territorio nazionale, ha aderito alla presentazione dei risultati dell’Osservatorio Contract Logistics, organizzato a Milano il 6 novembre 2014, presso il Campus Bovisa del Politecnico di Milano.


Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca dal titolo: “Outsourcing della logistica: tra falsi miti e creazione di valore” è proseguito con una Tavola Rotonda, alla quale hanno partecipato operatori logistici e rappresentanti di aziende committenti, tra cui Fabio Ferrario, PRESIDENTE di CLO, che è intervenuto raccontando il posizionamento dell’azienda come partner di importanti gruppi che “abbiamo affiancato e sostenuto nelle loro attività di sviluppo qualificando la nostra presenza con altri servizi a valore aggiunto quali: l'acquisto, l’importazione e il commercio all'ingrosso e al dettaglio in Italia e all'estero di tutti prodotti non alimentari, in particolare per il settore del bricolage”. Questa esperienza continua Ferrario, “ci ha permesso di maturare un più proficuo rapporto con i nostri clienti che sempre meno ci pensano come fornitori di “braccia” e sempre più ci apprezzano per la nostra capacità di erogare servizi, altamente personalizzati e basati sull’eccellenza operativa”.

Commentaires


bottom of page